Eni avvia la produzione del giacimento offshore Mpungi in Angola

(Teleborsa) – Eni ha avviato la produzione del giacimento Mpungi nel West Hub Development Project situato nel Blocco 15/06 nelle acque profonde angolane a circa 350 chilometri a nordovest di Luanda e a 130 chilometri a ovest di Soyo.

L’avvio di Mpungi, porterà a un incremento della produzione che nel 1° trimestre del 2016 raggiungerà circa 100.000 barili di petrolio al giorno.

E’ quanto fa sapere la stessa società del cane a sei zampe in una nota, spiegando che il West Hub Development Project comprende lo sviluppo dei campi di Sangos, Cinguvu, Mpungi, Mpungi North, Ochigufu e di Vandumbu, ad una profondità d’acqua che va da 1.000 a 1.500 metri.

“E’ stata raggiunta la terza tappa fondamentale dello start-up del progetto West Hub Development rispettando le nostre previsioni di budget e dei tempi di impiego. Questo risultato riflette la nostra capacità di realizzare grandi progetti, confermando un eccellente track record in termini di efficienza, tecnologia e innovazione”, ha dichiarato l’Amministratore Delegato di Eni Claudio Descalzi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Eni avvia la produzione del giacimento offshore Mpungi in Angola