Engie, cede 60,5% di Engie Eps a taiwanese TCC

(Teleborsa) – Engie ha annunciato la sottoscrizione di un accordo per la cessione alla società taiwanese TCC del 60,5% di Engie Eps. Al completamento dell’operazione, attesa per l’estate 2021, Engie Eps diventerà Nhoa.

Lo comunica la stessa Engie in una nota spiegando che l’operazione, realizzata a 17,1 euro per azione, porta un corrispettivo aggregato di 132 milioni e ad un Enterprise Value di oltre 240 milioni di euro, e “sarà seguito, in conformità alla normativa in vigore, dal deposito di una Offerta Pubblica di Acquisto (OPA) obbligatoria per l’integralità delle azioni di Engie Eps in circolazione.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Engie, cede 60,5% di Engie Eps a taiwanese TCC