Energia: sempre più clienti scelgono il mercato libero per elettricità e gas

(Teleborsa) – Sempre di più i clienti che scelgono di affidarsi al mercato libero per la fornitura di energia elettrica e gas naturale. È quanto si apprende dai risultati del Rapporto sul funzionamento dei mercati della vendita di energia elettrica e gas alla clientela di massa, pubblicato da ARERA.

Secondo lo studio, il 39% delle famiglie italiane ha scelto il mercato libero per l’approvvigionamento di energia elettrica, con un tasso di uscita dal servizio di maggior tutela in aumento dell’1,1%, grazie al quale il mercato libero raggiunge una crescita del 4,4%. Sul fronte dell’approvvigionamento di gas naturale, invece, si registrano incrementi del +5% l’anno sui clienti domestici e del 8% per i clienti Condominio uso domestico.

Inoltre, per entrambi i segmenti si registra un netto aumento degli operatori attivi nella vendita di energia elettrica e gas naturali. Nell’ambito delle forniture domestiche di energia elettrica, infatti, permane un livello inferiore di concorrenzialità rispetto a quello rilevato per il mercato delle forniture non domestiche, mentre per il settore del gas, gli operatori di piccole e medie dimensioni incrementano la loro fetta di mercato, operando pressioni concorrenziale sugli operatori più grandi.

Lo studio, inoltre, evidenzia come per entrambi i settori, i prezzi generati dal mercato libero siano molto differenziati rispetto a quelli offerti dal servizio di tutela. Una vasta scelta di soluzioni, dunque, che, oltretutto, permette un maggior risparmio all’utente finale che sceglie di sottoscrivere un contratto online.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Energia: sempre più clienti scelgono il mercato libero per elettricit...