Energia, le temperature sopra la media fanno calare i consumi a gennaio

(Teleborsa) – Nel mese di gennaio 2018 la domanda di elettricità in Italia è stata di 27,5 miliardi di kWh, in flessione del 2,8% rispetto ai volumi dello stesso mese dell’anno precedente.

Lo rileva Terna, la società che gestisce la rete elettrica nazionale, aggiungendo che la performance della domanda ha risentito dell’effetto calendario e temperatura: quest’anno, infatti, gennaio ha avuto un giorno lavorativo in più (22 vs 21) ma una temperatura media superiore di 4°C rispetto a gennaio del 2017.

Energia, le temperature sopra la media fanno calare i consumi a g...