Energia, Engie rileva una quota di Tabreed

(Teleborsa) – Engie va alla conquista del mercato del Medio Oriente.

La big energetica francese ha rilevato il 40% di Tabreed da Mubadala, società di investimenti di Abu Dhabi, per 700 milioni di euro.

Tabreed è una società degli Emirati Arabi Uniti specializzata in reti di distribuzione di refrigerazione.

Con questa acquisizione, il gruppo d’oltralpe mira a consolidarsi in nuovi mercati in rapida espansione, in particolare in India, Egitto e Turchia.

Engie ha indicato anche di aver concluso con Mubadala, che resta il primo azionista di Tabreed con una quota del 42%, “accordi di cooperazione per sostenere lo sviluppo di Tabreed e il suo team di gestione, in qualità di azionisti a lungo termine”.

La transazione dovrebbe chiudersi nel terzo trimestre.

Energia, Engie rileva una quota di Tabreed