Enel X, Venturini: “Elettrificazione e digitalizzazione leve della sostenibilità”

(Teleborsa) – Enel X, società del Gruppo Enel, è fortemente impegnata sulla sostenibilità ed il suo compito è “aiutare i partner a ridurre l’impatto ambientale e il costo energetico” attraverso due leve: l’elettrificazione e la digitalizzazione.

Lo ha spiegato il Ceo di Enel X, Francesco Venturini, intervenuto alla presentazione della Risk Map 2021 di SACE, aggiungendo che che occorre “smontare dei paradigmi” che sostenibilità e convenienza siano in contrapposizione e che competitività e qualità “siano cose diverse”.

“Più si è sostenibili e più si riesce a far sì che il prodotto venga meglio percepito dal cliente finale e spesso si ottengono vere e proprie riduzioni del costo di produzione”, ha spiegato il manager, aggiungendo che “competitività e qualità devono andare di pari passo perché è l’unica maniera per competere effettivamente sul mercato”. Enel X – ha sottolineato – attraverso l’elettrificazione e la digitalizzazione, vuole creare un “triangolo perfetto” tra sostenibilità, competitività e qualità.

Ricordando che l’Italia è indietro su aspetti come l’elettrificazione e la digitalizzazione dei consumi, Venturini ha affermato che, per la ripartenza dell’Italia, occorre puntare sulla “sburocratizzazione” della PA e sulla creazione di una filiera industriale con l’obiettivo di sfruttare al meglio le risorse del Recovery Fund.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enel X, Venturini: “Elettrificazione e digitalizzazione leve del...