Enel X Pay da oggi disponibile anche per Apple Pay

(Teleborsa) – Enel X Pay offre da oggi ai suoi clienti Apple Pay, una modalità di pagamento che consente di utilizzare il proprio iPhone per proteggere ogni transazione, evitando di consegnare la propria carta a qualcun altro e di toccare pulsanti fisici. A darne notizia è la stessa Enel X Financial Services, società del Gruppo Enel controllata al 100% da Enel X.

I clienti in questo modo possono effettuare pagamenti senza contanti, semplicemente avvicinando il proprio iPhone o Apple Watch a un terminale POS. Ogni acquisto di Apple Pay, spiega la nota, è sicuro perché è autenticato con Face ID, Touch ID o passcode del dispositivo, oltre a un codice di sicurezza dinamico unico una tantum. Apple Pay è accettato nei negozi di alimentari, nelle farmacie, nei taxi, nei ristoranti, nelle caffetterie, nei negozi al dettaglio e in molti altri luoghi.

“Apple Pay ci consente di creare un nuovo servizio ad alto valore aggiunto per i nostri clienti e di sfruttare il trend di crescita dei pagamenti mobili. Questo mercato è in forte sviluppo in Italia e nel mondo dove, anche a seguito dell’emergenza Covid, si è registrato un significativo aumento delle transazioni contactless tramite telefonia mobile, con previsioni di ulteriori aumenti negli anni a venire. Apple Pay ci permette di facilitare questa transizione progettando servizi semplici e al passo con i tempi”, ha affermato Giulio Carone, CEO di Enel X Financial Services.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enel X Pay da oggi disponibile anche per Apple Pay