Enel, andamento operativo in crescita nei primi nove mesi

La big energetica ha alzato il velo sull'andamento operativo dei primi nove mesi, in anticipo rispetto all'approvazione dei conti da parte del Consiglio di Amministrazione

(Teleborsa) – Enel ha pubblicato ieri sera il Quarterly Bulletin con cui anticipa i dati operativi dei primi nove mesi dell’anno, da cui emerge che la produzione nettasi è attestata nel terzo trimestre a 63.306 GWh ed alla fine dei primi nove mesi a 184.471 GWh.

Il Report è stato pubblicato prima dell’approvazione dei risultati dei nove mesi da parte del Consiglio di Amministrazione ed alla divulgazione dei dati economico-finanziari contenuti nei documenti contabili periodici, con “l’obiettivo di rafforzare ulteriormente la trasparenza del Gruppo nei confronti della comunità finanziaria, in linea con le best practice dei mercati più evoluti”, spiega una nota della big energetica.

L’energia elettrica distribuita nei 9 mesi è cresciuta complessivamente del 4% a 333,3 TWh (i dati comprendono Italia, Spagna, Sud America, Europa e Nord Africa). Sul mercato retail, l’energia venduta è aumentata del 7,2 a 213,1 TWh ed il gas venduto del 6,7% a 7,9 bmc.

I prospetti ricordano che, nei primi sei mesi, l’utile netto risultava in crescita del 4% a 1,809 miliardi di euro ed i ricavi del 6% a 36,35 miliardi di euro. In discesa, invece, Ebit e Ebitda, rispettivamente a 4,8 e 7,6 miliardi di euro.

Enel, andamento operativo in crescita nei primi nove mesi