Enel, ultime battute per la vendita di Slovenske. Starace: “La firma entro lunedì”

(Teleborsa) – E’ questione di ore la firma dell’accordo per la cessione della quota detenuta da Enel in Slovenske Elektrarne.

L’amministratore delegato del gruppo energetico, Francesco Starace, ha anticipato che l’operazione si chiuderà venerdì o al massimo lunedì. “C’è una questione di calendario: sarà venerdì o al massimo lunedì. E’ fatta”, ha detto il manager.

Starace ha spiegato che, nelle prossime ore, il governo slovacco potrebbe emettere un comunicato in cui si annuncerà il “via libera all’operazione e l’intenzione di incrementare la propria quota, oggi al 34%, di un altro 17% al termine dell’operazione”.

Il gruppo Enel ha fatto sapere che la vendita del 66% di Slovenske Elektrarne a EPH, dovrebbe avvenire in due step: la cessione di un 30% entro fine anno e la quota rimanente al completamento della centrale nucleare in Slovacchia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enel, ultime battute per la vendita di Slovenske. Starace: “La f...