Enel, Starace: “Non abbiamo nessuna intenzione di vendere Open Fiber”

(Teleborsa) – “Non abbiamo fretta di vendere, non usciamo, non abbandoniamo situazioni di questo tipo d’emblée, perché servono considerazioni approfondite”. Parlando di Open Fiber l’ad di Enel, Francesco Starace, ha sottolineato che “non si tratta più di una startup”, ma di quella che, ormai, è “una grossa società che ha dai 12 ai 15mila dipendenti e che investe moltissimo in Italia. Quindi – ha aggiunto l’Ad – non si può più dire usciamo, la affettiamo in tre pezzi, la capovolgiamo. È una società che crea valore, non compare nel piano perché non la consolidiamo, ma a tendere sì. Per noi è un ottimo punto di partenza”. Dunque, ha concluso Starace, “non abbiamo nessuna intenzione di venderla e non cambieremo la sua natura”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enel, Starace: “Non abbiamo nessuna intenzione di vendere Open&n...