Enel, Standard Ethics abbassa rating

(Teleborsa) – Standard Ethics ha abbassato il rating di Enel a “EE” dal precedente “EE+”. La Società fa parte dello SE European 100 Index e dello SE Italian Index.

Negli ultimi mesi, la multinazionale dell’energia ha emesso dei titoli obbligazionari nominati “General Purpose SDG Linked Bond” in ragione di alcuni target extra-finanziari che la Società italiana ha individuato e che si impegna a raggiungere pena un rialzo dei rendimenti offerti ai sottoscrittori. La scelta dei target è stata effettuata dall’azienda stessa selezionando alcuni obbiettivi tra l’elenco dei “Sustainable Development Goals” (SDG) dell’ONU. Il comunicato stampa di accompagnamento qualifica le obbligazioni come “sostenibili”. La Società, come sua facoltà, non ha applicato i principi dell’ICMA per i Sustainability Bond, ai quali peraltro sembra si stiano ispirando anche i più recenti orientamenti della Commissione Europea.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enel, Standard Ethics abbassa rating