Enel si aggiudica 93 MW di capacità eolica in Messico

(Teleborsa) – Enel, attraverso la sua controllata Enel Green Power México, si è aggiudicata il diritto a firmare un contratto per la fornitura di energia e di certificati verdi con il progetto eolico Salitrillos, nell’ambito della seconda gara sulle energie rinnovabili promossa dal Ministero dell’Energia messicano.

Il gruppo guidato da Francesco Starace, investirà circa 120 milioni di dollari USA per la realizzazione del parco eolico, in linea con gli investimenti previsti dall’attuale Piano strategico della Società. Il progetto sarà supportato da un contratto per la vendita alla Comisión Federal de Electricidad (CFE) di specifici volumi di energia per un periodo di 15 anni e dei relativi certificati verdi per un periodo di 20 anni.

Salitrillos sarà costruito nella municipalità di Reynosa, situata nello Stato di Tamaulipas, nel nordest del Messico.

L’entrata in esercizio dell’impianto, che avrà una capacità installata totale di 93 MW, è prevista entro il 2019. Una volta in esercizio, Salitrillos sarà in grado di generare circa 400 GWh l’anno, evitando l’emissione in atmosfera di oltre 230.000 tonnellate di CO2.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enel si aggiudica 93 MW di capacità eolica in Messico