Enel premia i figli dei colleghi nel mondo con il concorso “We are energy 2020-2021”

(Teleborsa) – Il concorso internazionale “We are Energy” che Enel dedica ogni anno ai figli dei colleghi nel mondo in età compresa tra i 7 e i 18 anni, si è concluso oggi con un evento virtuale durante il quale i 113 giovani vincitori provenienti da 15 Paesi nei quali Enel opera hanno incontrato il Presidente del Gruppo Enel Michele Crisostomo, l’Amministratore Delegato Francesco Starace e il Direttore della Comunicazione Roberto Deambrogio. Il concorso “We are Energy”, giunto alla sua 16a edizione, è stato dedicato a uno dei temi più importanti in cui Enel è attivamente impegnata: l’economia circolare e il futuro sostenibile.

Per oltre un anno, i partecipanti (in tutto oltre 800) hanno avuto la possibilità di conoscere i 5 pilastri su cui si fonda l’economia circolare grazie a una piattaforma educativa e divertente che ha raggiunto ben 200.000 visualizzazioni. I partecipanti si sono inoltre sfidati in una challenge: progettare la città circolare e sostenibile del futuro.

Una giuria dedicata ha selezionato i 110 progetti migliori, mentre altri 3 sono stati scelti tramite voto popolare online da parte di tutti i dipendenti dell’azienda.
I vincitori hanno potuto partecipare in via esclusiva a un’esperienza unica creata per loro: una settimana di Digital Campus Internazionale, un programma esclusivo e coinvolgente di esperienze digitali, che ha visto l’alternanza di attività a piccoli gruppi ed eventi in live streaming ricchi di ospiti speciali che hanno unito Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Guatemala, India, Italia, Messico, Panama, Perù, Romania, Russia, Spagna, Stati Uniti e Sud Africa.

Durante l’evento virtuale conclusivo, il Presidente, l’Amministratore Delegato e il Direttore della Comunicazione del Gruppo Enel hanno avuto l’occasione di conoscere i progetti e le idee studiate dai ragazzi: proposte concrete per soluzioni urbane legate a mobilità, riciclo, modi di abitare e di andare al lavoro, stili di consumo e ruolo delle nuove tecnologie. Tutte queste idee e proposte rappresentano un vero e proprio manifesto collettivo che racconta la consapevolezza delle nuove generazioni dei profondi cambiamenti che il presente ci chiede e tanta speranza di poter cambiare in meglio il mondo in cui viviamo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enel premia i figli dei colleghi nel mondo con il concorso “We a...