Enel, perfezionata la cessione del 49% di HDE

(Teleborsa) – Prosegue il piano di dimissioni di Enel.

La big energetica italiana ha perfezionato la cessione del 49% di Hydro Dolomiti Enel (HDE) a Fedaia Holdings (società lussemburghese controllata da Macquarie European Infrastructure Fund 4) per 335,4 milioni di euro.

Con questa operazione, ricorda Enel in una nota, “sale a 1,9 miliardi di euro il totale delle cessioni già perfezionate e che fanno parte del programma di Enel da 6 miliardi di euro di gestione attiva del proprio portafoglio di asset, programma volto a finanziare attività di crescita”.

Enel, perfezionata la cessione del 49% di HDE