Enel, ok dei soci a bilancio e dividendo

(Teleborsa) – L’assemblea degli azionisti di Enel ha approvato il bilancio al 31 dicembre 2017 ( chiuso con un utile di 3,7 miliardi) e deliberato un dividendo complessivo di 0,237 euro per
azione (0,105 euro già versati quale acconto a gennaio 2018 e i rimanenti 0,132 euro in pagamento a titolo di saldo nel mese di luglio 2018).

I soci hanno, inoltre, autorizzato l’acquisto e la disposizione di azioni proprie, per un massimo di 500 milioni di azioni della Società, rappresentative del 4,92% circa del capitale sociale, e un esborso complessivo fino a 2 miliardi di euro, previa revoca della precedente analoga autorizzazione conferita dall’Assemblea ordinaria del 4 maggio 2017; approvato il Piano di incentivazione di lungo termine per il 2018 destinato al management del Gruppo Enel e la relazione sulla remunerazione. 

Approvate anche le modifiche statutarie intese ad elevare ulteriormente gli standard di governo societario di Enel.

Enel, ok dei soci a bilancio e dividendo