Enel, Norges Bank scende sotto quasi il 3%

(Teleborsa) – La Consob comunica che, dal 7 novembre 2018, Norges Bank ha ridotto la propria quota azionaria nel Gruppo energetico al 2,942%, posseduta a titolo di diretta proprietà.

In precedenza, dal 6 novembre 2018, Norges Bank era titolare di una partecipazione del 3,001% in Enel.

La nuova compagine azionaria del più grande operatore elettrico d’Italia è la seguente:

  • Ministero dell’economia e delle finanze detiene il 23,585%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enel, Norges Bank scende sotto quasi il 3%