Enel nominato CdA: Crisostomo nuovo presidente, Starace confermato AD

(Teleborsa) – Si è riunita oggi a Roma, sotto la presidenza di Patrizia Grieco, l’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Enel.

Nel corso dell’Assemblea è stato anzitutto approvato il bilancio civilistico di Enel al 31 dicembre 2019 e presentato il bilancio consolidato del Gruppo, unitamente alla dichiarazione consolidata di carattere non finanziario, riferiti al medesimo esercizio.

L’Assemblea ha inoltre nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione – il cui mandato scadrà in occasione dell’approvazione del bilancio dell’esercizio 2022 – che sarà composto da: Michele Crisostomo, nominato Presidente e ha confermato Francesco Starace amministratore delegato. Nel nuovo CdA, ci sono anche Cesare Calari, Costanza Esclapon de Villeneuve, Samuel Georg Friedrich Leupold, Alberto Marchi, Mariana Mazzucato, Mirella Pellegrini e Anna Chiara Svelto.

L’Assemblea ha confermato in 80.000 euro lordi annui il compenso per ciascuno dei componenti il Consiglio di Amministrazione, oltre al rimborso delle spese sostenute in ragione del loro ufficio, dietro presentazione della relativa documentazione giustificativa.

I soci hanno poi rinnovato l’autorizzazione al CdA per l’acquisto di azioni proprie per un massimo di 500 milioni di azioni della società, rappresentative del 4,92% circa del capitale, e un esborso complessivo fino a due miliardi di euro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enel nominato CdA: Crisostomo nuovo presidente, Starace confermato AD