Enel lancia a Tel Aviv un hub per l’innovazione in Israele

(Teleborsa) – Enel lancia il suo hub per l’innovazione in Israele a Tel Aviv,”la prima azienda italiana a creare un polo per l’innovazione di queste dimensioni in Israele”.

Enel “ha scelto di collaborare con Sosa & The Junction, una delle community per l’innovazione di maggior successo in Israele, con l’obiettivo di creare uno sportello unico in grado di offrire soluzioni alle start-up israeliane disposte a sviluppare e realizzare prodotti e servizi all’avanguardia con ricadute economiche e sociali”.

L’Enel innovation hub “si propone di fare scouting ogni anno per individuare fino a 20 start-up israeliane ad alto potenziale offrendo loro un programma di supporto dedicato”. Il gruppo italiano adotterà “il modello operativo che ha testato in altre aree, per esempio l’America Latina, un modello che sta già dando risultati e che ha permesso all’Enel di identificare 30 start-up i cui progetti strategici sono attualmente in esecuzione”.

“Ci troviamo – ha detto l’amministratore delegato Francesco Starace – in un contesto molto interessante nel settore energetico. Società come Enel, che fanno dell’innovazione tecnologica un pilastro della propria strategia industriale, hanno di fronte grandi opportunità . Il nostro innovation hub di Tel Aviv rappresenta una tappa importante in questo nuovo contesto”.

Enel lancia a Tel Aviv un hub per l’innovazione in Israele
Enel lancia a Tel Aviv un hub per l’innovazione in Israele