Enel installa primo sistema di accumulo energetico in Canada

(Teleborsa) – Enel X, la divisione servizi energetici avanzati del Gruppo Enel, attraverso la controllata statunitense EnerNOC, ha firmato un accordo con il produttore e distributore di mele Algoma Orchards nell’Ontario, per l’installazione di un sistema di accumulo a batterie a ioni di litio da 1 MWh, estendendo l’esperienza del Gruppo nei sistemi di storage per la prima volta in Canada.

Il software di Enel DEN.OS ottimizzerà l’utilizzo delle batterie, con l’obiettivo di favorire risparmi economici nella gestione degli oneri di Global Adjustment (GA) in Ontario e promuovere la partecipazione di Algoma Orchards al programma di demand response dell’operatore Independent Electricity System Operator (IESO) della Provincia canadese. Il sistema di accumulo entrerà in servizio nella prima metà del 2018, e dovrebbe generare risparmi significativi per Algoma Orchards su un periodo contrattuale di 11 anni.

“Questo accordo dimostra l’importanza dello sviluppo di sistemi energetici flessibili, come quelli di accumulo, per consentire risparmi ai clienti business e migliorare la sostenibilità e affidabilità della rete elettrica per tutti i consumatori” – ha commentato Francesco Venturini, responsabile di Enel X –. “Il continuo calo dei costi delle batterie ci permetterà di sviluppare molti altri impianti come quello di Algoma Orchards, che valorizza l’eccellenza del nostro software DEN.OS e consente risparmi ai clienti attraverso offerte commerciali personalizzate”.

L’accordo prevede che Enel acquisterà, installerà e gestirà la batteria per conto di Algoma Orchards, e condividerà i risparmi consentiti dal software di ottimizzazione DEN.OS1 che controlla il sistema di accumulo. Enel fornirà inoltre servizi di previsione dei picchi ai fini del Global Adjustment e registrerà il sistema di accumulo a batterie nel programma di demand response di IESO.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enel installa primo sistema di accumulo energetico in Canada