Enel inaugura il nuovo impianto ibrido di Stillwater in Nevada con il Premier Renzi

(Teleborsa) – Enel ha inaugurato oggi il nuovo impianto di rinnovabili in Nevada, alla presenza del Premier Matteo Renzi, del governatore dello Stato del Nevada Brian Sandoval  e dei vertici del gruppo, l’Ad di Enel Enel Francesco Starace e quello di e di Enel Green Power Francesco Venturini.

Si tratta dell’impianto ibrido rinnovabile di Stillwater, a Fallon, in Nevada, il primo al mondo a combinare tre diversi tipi di energie sostenibili: geotermica, solare termodinamica e fotovoltaica.

“Stillwater testimonia l’innovazione tecnologica pionieristica di Enel Green Power”, ha detto Starace nel corso dell’evento, mettendo l’accento sulle tematiche climatiche ed ambientali ed auspicando che l’impianto sia d’esempio per sviluppo di altri impianti ibridi in tutto il mondo.

Uno dei grandi pregi degli impianti ibridi è quello di aumentare la disponibilità di energia e la riduzione delle intermittenze, garantendo con la condivisione delle infrastrutture una riduzione dei costi e un minor impatto ambientale.

L’esperimento di Stillwater condotto da marzo a dicembre 2015 ha dimostrato che l’integrazione di 2 megawatt di solare termico con 33,1 megawatt di geotermico ha fatto aumentare la produzione complessiva del 3,6%, rispetto all’uso del solo geotermico.  La produzione di energia solare, ad esempio, è più alta al tramonto e nei giorni piu’ caldi dell’anno proprio mentre l’efficienza del geotermico è più bassa: le due fonti sono quindi complementari.

Per ben quattro anni di fila, dal 2012 al 2015, Stillwater è stato premiato per l’Avanzamento tecnologico dalla Geothermal Energy Association.

Enel inaugura il nuovo impianto ibrido di Stillwater in Nevada con il Premier Renzi
Enel inaugura il nuovo impianto ibrido di Stillwater in Nevada con il ...