Enel in affari con Bank of China e Sinosure

(Teleborsa) – Enel fa affari in Cina.

La big energetica, Bank of China e la China Export & Credit Insurance Corporation (Sinosure) hanno firmato oggi un accordo quadro non vincolante per promuovere lo sviluppo da parte delle società del Gruppo Enel, in particolare di Enel Green Power, di progetti su scala mondiale con la partecipazione di imprese cinesi in qualità di contractors e/o fornitori di servizi di ingegneria, procurement e costruzione.

Bank of China metterà a disposizione di Enel e delle sue controllate una linea di credito per un ammontare fino a 1 miliardo di dollari statunitensi garantita da Sinosure.

La notizia non sembra aver scaldato il titolo in Borsa. In questo momento le azioni Enel cedono il 2,74% in linea con il sell-off generato dal crollo del greggio.

Enel in affari con Bank of China e Sinosure