Enel conclude positivamente riorganizzazione in Cile

(Teleborsa) – Enel annuncia la positiva conclusione della riorganizzazione delle sue attività in Cile, dopo il successo successo dell’OPEA su Enel Generacion Chile. 

In seguito all’offerta, Enel Chile ha incrementato la partecipazione in Enel Generación Chile al 93,55% da circa il 60% con il successo dell’OPA sulla società di generazione cilena, che rappresentava l’ultima delle condizioni alla riorganizzazione del Gruppo nel paese sudamericano. L’operazione, che era subordinata al superamento della soglia del 75%,  ha infatti raggiunto adesioni per un numero di azioni corrispondente a circa il 33,6% del capitale di Enel Generación Chile.

L’operazione è parte del processo di Semplificazione del Gruppo, uno dei cinque principi fondamentali del Piano Strategico 2018-2020 presentato a novembre 2017. Enel prevede infatti di proseguire nella riduzione del numero di società operative in Sud America, con l’obiettivo di raggiungere meno di 30 società operative nella regione entro il 2020, a fronte delle 53 società presenti a fine 2017.

“Il perfezionamento della riorganizzazione in Cile rappresenta un ulteriore, importante passo in avanti nella realizzazione della strategia di Gruppo volta a semplificare le partecipazioni in America Latina, regione in cui abbiamo concentrato con grande successo gli sforzi di crescita in questi anni,” ha commentato Francesco Starace, Amministratore Delegato di Enel.

Enel conclude positivamente riorganizzazione in Cile