Enel, CFO De Paoli co-presidente della task force del Global Compact ONU

(Teleborsa) – Alberto De Paoli, Chief Financial Officer di Enel, partecipa oggi al lancio mondiale dei ‘CFO Principles for Integrated SDG Investments and Finance’ nel corso del Private Sector Forum del Global Compact delle Nazioni Unite (UNGC).

I CFO Principles sono un insieme di quattro valori il cui scopo è indicare alle imprese come allineare le proprie strategie di finanza d’impresa agli impegni di sostenibilità, al fine di creare un impatto reale rispetto agli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’ONU (SDG). La CFO Taskforce, di cui il CFO di Enel è co-presidente, si è incontrata a margine della 75a Assemblea generale dell’ONU, riunendo tutti i membri della Taskforce, CFO, investitori, banche, agenzie di rating, banche di sviluppo, importanti stakeholder, partner dell’ONU ed esterni.

“I CFO svolgono un ruolo di primo piano nella definizione di indicazioni chiare e delle migliori pratiche per rendere la finanza aziendale e gli investimenti un vero motore di crescita sociale. In qualità di membri della CFO Taskforce, siamo tutti impegnati a lavorare al servizio di un nuovo capitalismo degli stakeholder, creando valore sostenibile per le persone e per il pianeta – ha affermato Alberto de Paoli, CFO di Enel e co-presidente della CFO Taskforce – I CFO Principles for Integrated SDG Investments and Finance del UNGC rappresentano un solido primo passo per guidare le aziende nell’adozione di strategie finanziarie credibili che integrino pienamente la sostenibilità verso il raggiungimento degli SDGs”.

La CFO Taskforce del Global Compact delle Nazioni Unite ha lanciato i primi principi integrati, promossi dall’ONU, per l’integrazione degli SDG nella finanza e negli investimenti. Obiettivo di questi principi è guidare le imprese ad allineare i propri impegni di sostenibilità a credibili strategie di finanza d’impresa, per produrre un impatto reale sugli SDG. I membri della CFO Taskforce del Global Compact dell’ONU hanno evidenziato quattro aree relativamente trascurate ma essenziali per degli investimenti allineati ai principi SDG: impatto e valutazione rispetto agli SDG, integrazione degli SDG nelle strategie e negli investimenti, integrazione degli SDG nella finanza d’impresa, e comunicazione e informativa integrata sugli SDG.

L’obiettivo è lavorare con la catena del valore degli investimenti, che comprende investitori, banche, istituti finanziari per lo sviluppo, agenzie di rating, imprese di valutazione della sostenibilità, allo scopo di creare un mercato ampio, liquido ed efficiente per gli investimenti e i flussi di capitali SDG

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enel, CFO De Paoli co-presidente della task force del Global Compact O...