Enel, avviato il secondo impianto fotovoltaico a Panama

(Teleborsa) – La controllata panamense nelle rinnovabili di Enel ha avviato la produzione del suo secondo impianto fotovoltaico a Panama, Sol Real da 42 MW. Con l’entrata in esercizio di Sol Real, la capacità installata da fonti rinnovabili di Enel a Panama sale così a 354 MW.

 Enel ha investito circa 55 milioni di dollari USA nella costruzione di Sol Real, composta da cinque impianti fotovoltaici: Caldera Solar (5 MW) e Sol de David (8 MW), che si trovano nella provincia di Chiriqui sulla costa occidentale di Panama e Sol Real (11 MW), Milton Solar (10 MW) e Vista Alegre (8 MW), che invece si trovano nella provincia di Coclé nel centro del Paese.

Con una capacità totale di 42 MW gli impianti saranno in grado di generare quasi 70 GWh di elettricità all’anno, equivalente al fabbisogno annuale di circa 33mila famiglie locali, evitando l’immissione in atmosfera di circa 60.000 tonnellate di CO2 all’anno.

La controllata di Enel a Panama gestisce anche la centrale idroelettrica da 300 MW Fortuna, e l’impianto fotovoltaico da 12 MW Chiri.  L’energia generata dai 310.860 moduli fotovoltaici di Sol Real sarà acquistata dalla centrale idroelettrica Fortuna.

Enel, avviato il secondo impianto fotovoltaico a Panama