Enel avvia i lavori per un parco eolico negli Stati Uniti

(Teleborsa) – Enel, attraverso la sua controllata Enel Green Power North America, (EGPNA), ha avviato la costruzione dell’impianto eolico Chisholm View II in Oklahoma. Il progetto rappresenta un’espansione dell’esistente parco di Chisholm View e una volta completato porterà la capacità installata del sito dagli attuali 235 MW a 300 MW.

“Con la costruzione di Chisholm View II, EGPNA rafforza ulteriormente la sua strategia di rapida crescita negli Stati Uniti,” ha dichiarato Rafael Gonzalez, Responsabile Enel Green Power North America. “Il nuovo impianto rientra nel nostro impegno di espansione delle attività in Nord America, dove continuiamo a raggiungere nuovi traguardi, tra cui la cifra record di 800 MW attualmente in costruzione”

Chisholm View Wind Project II, LLC, di proprietà della controllata di EGPNA Enel Kansas, LLC, sarà in grado di generare oltre 240 milioni di kWh all’anno – equivalenti al fabbisogno di consumo energetico di oltre 19.000 famiglie statunitensi – evitando l’emissione in atmosfera ogni anno di più di 126.000 tonnellate di CO2. Il progetto dovrebbe entrare in esercizio entro la fine del 2016.

Per la realizzazione dell’impianto Enel investirà circa 90 milioni di dollari statunitensi come previsto dall’attuale Piano strategico del Gruppo. Tutta l’elettricità e i crediti da energia rinnovabile di Chisholm View II saranno venduti nell’ambito di un accordo di acquisto di energia a lungo termine.

Enel avvia i lavori per un parco eolico negli Stati Uniti