Enel annuncia riorganizzazione business rinnovabili in America Latina

(Teleborsa) – Enel annuncia una riorganizzazione di tutte le attività nelle rinnovabili in America Latina. Il Consiglio di Amministrazione della controllata quotata cilena Enel Americas ha deliberato infatti di avviare il processo che porterà alla riorganizzazione delle partecipazioni del Gruppo Enel ed all’integrazione in Enel Americas di tutte le attività rinnovabili non convenzionali in Centro e Sud America (escluso il Cile).

L’operazione, coerente con gli obiettivi strategici di Enel, consente un’ulteriore semplificazione della struttura societaria del Gruppo e allinea la struttura del business di Enel Americas al resto del Gruppo.

La riorganizzazione prevede l’integrazione in Enel Américas degli attuali asset rinnovabili non convenzionali del Gruppo in Argentina, Brasile, Colombia, Costa Rica, Guatemala, Panama e Perù, attraverso una serie di operazioni che si concluderanno con una fusione in Enel Americas.

Tale fusione, comportando un aumento della partecipazione di Enel in Enel Americas, richiederà una modifica dello statuto sociale di quest’ultima, al fine di rimuovere il tetto del 65% ai diritti di voto di un singolo azionista.

Enel ha espresso ad Enel Americas, in via preliminare, un parere favorevole sul progetto di riorganizzazione, a condizione che quest’ultima sia effettuata a termini e condizioni di mercato ed assicuri una posizione finanziaria di Enel Americas che sostenga lo sviluppo futuro del business delle energie rinnovabili nonché le prospettive di crescita di tale società.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Enel annuncia riorganizzazione business rinnovabili in America Latina