ENEA, un “marchio” per la sicurezza sismica degli edifici

(Teleborsa) – ENEA lancia una campagna volta a promuovere la cultura della prevenzione del rischio sismico. Arriva così il marchio di qualità “Sisma Safe”, il primo in Italia sulla sicurezza statica e sismica degli edifici, in collaborazione con l’associazione Sisma Safe per aumentare la sicurezza sismica e la qualità di progettazione e realizzazione degli edifici pubblici e privati, come scuole, ospedali, alberghi, uffici e abitazioni.

Il marchio “Sisma Safe”, ideato dall’omonima associazione culturale marchigiana, permetterà di identificare le strutture a prova di terremoto, con ENEA che contribuirà alla redazione del disciplinare tecnico per la definizione dei criteri d’assegnazione, altamente selettivi, per il rilascio dei marchi di qualità. Ciò avverrà mediante la nomina delle commissioni tecniche incaricate di valutare la documentazione presentata dai proprietari degli immobili, nonché nelle consulenze per l’attribuzione del marchio.

“In Italia abbiamo conoscenze tecnico-scientifiche e norme efficaci per progettare e costruire nuove strutture con un elevato grado di sicurezza ma servono, ovviamente, controlli severi”, afferma l’ingegnere dell’ENEA Paolo Clemente, componente del comitato tecnico-scientifico dell’Associazione Sisma Safe. L’ENEA è in prima linea nella ricerca sul rischio sismico, in particolare sulla vulnerabilità sismica delle strutture civili, industriali e d’interesse storico e artistico, e il loro adeguamento sismico mediante tecnologie innovative.

(Foto: Lepido CC BY-SA 3.0)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ENEA, un “marchio” per la sicurezza sismica degli edi...