ENEA organizza conferenza internazionale su fusione SOFT 2018

(Teleborsa) – Nello splendido scenario di Giardini Naxos (Messina), si terrà la 30a edizione del Symposium on Fusion Technology (SOFT 2018), organizzato da ENEA. Alla conferenza internazionale, tra le più importanti nel campo dell’energia da fusione nucleare, che si terrà dal 16 al 21 settembre 2018, parteciperanno oltre 1.000 tra scienziati, espositori e rappresentanti dell’industria da tutto il mondo. L’obiettivo è quello di confrontarsi sui progressi e novità più rilevanti nel percorso per riprodurre i meccanismi dell’energia delle stelle e garantire una fonte inesauribile, sicura, pulita, in grado di soddisfare i consumi energetici in costante crescita.

Alla cerimonia di apertura al Teatro Antico di Taormina (domenica 16 settembre, ore 17:15) interverranno, tra gli altri, il vice direttore generale “Ricerca e Innovazione” della Commissione europea Patrick Anthony Child, il direttore generale del progetto internazionale ITER Bernard Bigot, il sindaco di Taormina Mario Bolognari e il presidente dell’ENEA Federico Testa.

Nell’ambito della cerimonia saranno assegnati il SOFT Innovation Prize, riconoscimenti in denaro della Commissione europea per premiare i tre progetti di ricerca sulla fusione distintisi per l’eccellenza delle innovazioni e la capacità di trasferimento all’industria.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ENEA organizza conferenza internazionale su fusione SOFT 2018