Enav, pronto il decollo in Borsa

(Teleborsa) – Enav è pronta a sfidare la volatilità sui mercati finanziari e prepara il suo decollo a Piazza Affari.

Ieri sera, il ministero dell’Economia ha annunciato che il processo di privatizzazione dell’Ente nazionale per l’assistenza al volo inizierà lunedì 11 luglio, attraverso un’Offerta di azioni della società rivolta ai risparmiatori italiani, ai dipendenti del Gruppo Enav e ad Investitori italiani e internazionali da parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Consob approva note per OPV finalizzata a quotazione. Il Mef fa sapere in una nota di aver accolto “con soddisfazione l’approvazione da parte della Consob del Prospetto Informativo del collocamento”.

Dopo l’approdo in borsa di Poste Italiane, quella di Enav “è un’ulteriore importante operazione del programma di privatizzazioni del Governo”, sottolinea il Ministero, che ha l’obiettivo di “rafforzare la Società, potenziare il mercato dei capitali e reperire risorse finanziarie da destinare alla riduzione del debito”.

L’offerta al pubblico indistinto ed il collocamento istituzionale si protrarranno dall’11 al 21 luglio 2016. L’offerta riservata ai dipendenti del gruppo terminerà il 20 luglio. 

La forchetta di prezzo delle azioni Enav è compresa tra i 2,9 euro e i 3,5 euro.

L’Offerta ha ad oggetto un quantitativo massimo di 230 milioni di azioni ordinarie, poste in vendita dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, corrispondente al 42,5% del capitale sociale della società. Le azioni cedute dal Ministero potranno raggiungere il 46,6% del capitale della società in caso di esercizio integrale dell’opzione greenshoe. 

Consiste in: un’offerta pubblica di un minimo di 23 milioni di azioni, pari al 10% dell’Offerta Globale di Vendita, rivolta esclusivamente al pubblico indistinto in Italia e ai dipendenti del Gruppo Enav residenti in Italia; un contestuale collocamento istituzionale di massime 207 milioni di azioni, pari al 90% dell’Offerta Globale di Vendita, riservato ad investitori istituzionali in Italia ed all’estero 

L’offerta pubblica di vendita è parte di una offerta globale di azioni che verrà effettuata dal Ministero e che avrà ad oggetto, una quota non superiore al 49% del capitale della Società.

Enav, pronto il decollo in Borsa
Enav, pronto il decollo in Borsa