ENAV fa il pieno di utili nel primo semestre

(Teleborsa) –

Primo semestre in crescita per ENAV. Il periodo si è chiuso con un utile netto consolidato di 33 milioni di euro, in aumento del 22% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

L’Ebitda si è attestata a 111,5 milioni di euro (+0,5%), il risultato operativo a 48,3 milioni (+43%).

Stabili i ricavi (+0,2%), pari a 411 milioni mentre i ricavi da attività operativa sono balzati del 6,5%.

Il traffico di rotta e di terminale sono migliorati rispettivamente dell’8,7% e del 4,4% in termini di unità di servizio.

Per l’esercizio 2018 il gestore del traffico aereo civile conferma la guidancefornita al mercato lo scorso marzo.

L’Amministratore Delegato Roberta Neri ha dichiarato: “Il primo semestre del 2018 si è aperto sotto le migliori aspettative per quanto riguarda la ripresa del traffico aereo sul nostro Paese che rappresenta una conferma importante, in quanto abbiamo registrato incrementi superiori agli altri grandi Paesi europei, con una delle migliori performance operative”.

Grande soddisfazione anche per l’implementazione, in anticipo rispetto agli altri principali provider europei, della procedura Free Route, che permette alle compagnie aeree di risparmiare tempo, carburante ed emissioni di CO2, rendendo più attraente lo spazio aereo italiano. “La firma dell’accordo sul nuovo contratto di lavoro rappresenta un importante traguardo e ci consente di intraprendere un percorso di condivisione delle prospettive positive della società” ha concluso l’AD.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

ENAV fa il pieno di utili nel primo semestre