Enav, assegnato il bonus share. Flottante al 46,72%

(Teleborsa) – Si è conclusa oggi, 30 ottobre, l’assegnazione di 524.790 azioni ordinarie di Enav in favore degli assegnatari delle azioni appartenenti alle categorie pubblico indistinto e dipendenti del Gruppo,

Lo comunica l’Ente Nazionale per l’Assistenza al Volo precisando che che l’assegnazione è avvenuta nell’ambito dell’Offerta Pubblica di Vendita e che per pubblico indistinto e dipendenti si intende coloro che hanno mantenuto senza soluzione di continuità la piena proprietà di tali azioni per dodici mesi dalla data di pagamento (ossia a partire dal 26 luglio 2016), e sempre che le stesse siano rimaste depositate presso un collocatore ovvero presso altre istituzioni aderenti alla Monte Titoli.

Nel dettaglio, le azioni gratuite sono state messe a disposizione da parte dell’azionista venditore, Ministero dell’Economia e delle Finanze, quanto a n. 469.380 azioni ordinarie a favore del pubblico indistinto, e quanto a n. 55.410 azioni ordinarie a favore dei dipendenti del
Gruppo Enav.

In conseguenza di questa operazione il flottante risulta pari al 46,72% del capitale sociale di Enav mentre il capitale sociale resta invariato a 541.744.385 milioni di euro.

Enav, assegnato il bonus share. Flottante al 46,72%
Enav, assegnato il bonus share. Flottante al 46,72%