ENAC, potenziare le azioni di vigilanza in materia di sicurezza del volo

(Teleborsa) – Intensificare i controlli e la prevenzione in materia di sicurezza, qualità e diritti dei passeggeri. Questa la raccomandazione lanciata dal presidente dell’Enac Vito Riggio e dal direttore generale Alessio Quaranta alle società di gestione aeroportuale degli scali italiani.

Il comunicato dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile arriva in prossimità dell’avvio della stagione estiva, in cui generalmente si registra un aumento intenso del traffico aereo. Dunque la raccomandazione è quella di potenziare le azioni di vigilanza e controllo, per così garantire una maggiore sicurezza del volo e di tutela della qualità dei servizi. Il tutto nel rispetto dei diritti dei passeggeri.

L’obiettivo è “affrontare con risorse e mezzi adeguati la prevista intensa crescita del traffico nella stagione estiva, da inizio luglio e inizio settembre; per evitare, con azioni preventive e correttive, che accadano eventuali disservizi o circostanze impreviste che creino situazioni di criticità nel settore”, si legge nella nota dell’ENAC, che promette inoltre di “monitorare l’andamento della stagione attraverso le strutture competenti verificando il corretto rispetto della normativa vigente e intervenendo, ove si presentino le circostanze, con attività sanzionatoria”.

ENAC, potenziare le azioni di vigilanza in materia di sicurezza del&nb...