ENAC, accordo di cooperazione con aviazione civile del Madagascar

(Teleborsa) – ENAC avvia un programma di cooperazione con l’autorità per l’aviazione civile del Madagascar. L’Ente ha infatti siglato oggi 5 ottobre 2018, un accordo di cooperazione per l’attuazione del programma “State Action Plan Buddy Programme”, avviato dall’ICAO, che prevede interventi a favore dei Paesi che necessitino di assistenza tecnica ai fini della elaborazione dell’Action Plan nazionale per ridurre le emissioni di CO2 prodotte dal trasporto aereo internazionale.

Dunque operazioni di supporto all’Autorità malgascia, sia nell’adozione di misure per contenere i consumi di carburante e ridurre gli effetti nocivi delle emissioni di CO2, sia per condividere informazioni, attività formative e incontri tecnici.

“Con questo accordo – ha commentato il Direttore Generale ENAC Alessio Quaranta – viene ribadito l’impegno dell’Italia nei progetti di cooperazione e supporto agli Stati promossi dall’ICAO, tra i quali il sostegno per le attività di implementazione del meccanismo internazionale per il monitoraggio e la compensazione delle emissioni di CO2″.

ENAC, accordo di cooperazione con aviazione civile del Madagascar