Emirates riapre una serie di voli per Nord Africa, Asia e USA

(Teleborsa) – Emirates riprende i voli passeggeri per una serie di località – Giacarta, Manila, Taipei, Chicago, Tunisi, Algeri e Kabul – che si andranno ad aggiungere a quelli già attivi per Londra e Francoforte. L’aumento dell’operatività ha permesso anche la riapertura del Terminal 3 di Dubai.

SERVIZIO RISERVATO A RESIDENTI E CHI SODDISFA REQUISITI – Voli limitati solo per i passeggeri che rispondono a certi requisiti: ammessi solo i cittadini del paese di destinazione e coloro che soddisfano i requisiti di accesso per essere ammessi a bordo. I clienti dovranno seguire tutte le misure di salute e sicurezza richieste dalle autorità degli Emirati Arabi Uniti e dal paese di destinazione.

Durante questo periodo, non sarà attivo il check-in online e la selezione dei posti disponibili; servizi come l’autista e l’accesso alle lounge, inoltre, non saranno disponibili in nessuna delle destinazioni. Tutti gli aeromobili saranno sottoposti a processi avanzati di pulizia e disinfezione a Dubai, dopo ogni viaggio.

VOLI CON MOLTI LIMITI – Emirates offrirà anche servizi modificati su questi voli: non saranno disponibili riviste e altro materiale di lettura; cibo e bevande continueranno a essere offerti a bordo, ma l’imballaggio e il packaging saranno modificati per ridurre i contatti durante il servizio pasti e il rischio di infezione; il bagaglio a mano non sarà accettato su questi voli e gli oggetti da portare a bordo saranno limitati a laptop, borsetta, valigetta o articoli per bambini (tutti gli altri articoli devono essere registrati e Emirates aggiungerà la franchigia bagaglio a mano alla franchigia bagaglio del cliente); i passeggeri sono tenuti ad applicare le linee guida di distanza sociale durante il viaggio e indossare le proprie maschere quando si trovano in aeroporto e a bordo dell’aeromobile.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Emirates riapre una serie di voli per Nord Africa, Asia e USA