Emera, primo azionista di Eurotech grazie all’acquisizione dal Leonardo

(Teleborsa) – Emera, gia` titolare di una partecipazione dell’8,02% al capitale sociale di EUROTECH S.p.A., comunica di aver perfezionato l’acquisto dal primo azionista di Eurotech, Leonardo S.p.A., di una ulteriore partecipazione pari all’11,08% del capitale sociale.

Le azioni sono state acquistate ad un prezzo unitario di 4,58 euro per un corrispettivo complessivo pari a circa 18 milioni di euro. Tenuto conto della vendita di 1.080.000 azioni avvenuta in data 6 agosto in esecuzione di un mandato di collocamento precedentemente conferito a Mediobanca – Banca di Credito Finanziario S.p.A., Emera ha fissato la propria partecipazione al 16,06%, per un totale di 5,703,797 azioni, divenendo il primo azionista di Eurotech.

Antongiulio Marti, responsabile del club deal per SCM e Presidente di Emera ha cosi` commentato: “Siamo molto soddisfatti del risultato ottenuto. Quale primo azionista di Eurotech, Emera potra` fornire un supporto costruttivo all’attuale management, garantendo una governance stabile, efficace, trasparente e finalizzata alla crescita dell’azienda, fornendo ulteriori competenze e una rete di contatti utili anche per migliorare il go to market dei prodotti IoT dell’azienda e velocizzare l’acquisizione di nuovi clienti. Riteniamo che Eurotech abbia tutte le caratteristiche per imporsi nel panorama mondiale delle soluzioni IoT, facendo leva sulla leadership che la Societa` ha gia` acquisito nei sistemi embedded in Paesi come Giappone e Stati Uniti“.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Emera, primo azionista di Eurotech grazie all’acquisizione dal L...