EMA, Corte di Giustizia europea deciderà sul ricorso di Milano

(Teleborsa) – Sarà la Corte di Giustizia europea ad esprimersi sul caso EMA sollevato dal Comune di Milano.

Il Tribunale di primo grado dell’Unione europea ha deciso di declinare la propria competenza a decidere sul ricorsoproposto dal capoluogo lombardo contro la decisione degli Stati membri di trasferire ad Amsterdam, dopo la Brexit, l’Agenzia del Farmaco (European Medicine Agency, EMA) che oggi ha sede a Londra.

I giudici hanno dunque deciso che della questione si occuperà la Corte europea di Giustizia, davanti alla quale pende un altro ricorso, in questo caso presentato dall’Italia, sul medesimo oggetto.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

EMA, Corte di Giustizia europea deciderà sul ricorso di Milano