Elezioni in Canada, Trudeau verso vittoria ma non ha maggioranza

(Teleborsa) – Mentre procede a rilento lo spoglio dei voti, stando alle proiezioni della tv pubblica canadese Cbc, i liberali di Justin Trudeau si apprestano a vincere le elezioni in Canada, senza però conquistare la maggioranza. Il Premier uscente dovrà, dunque, formare un Governo di minoranza, conquistando 158 dei 338 seggi della House of Commons, sotto, quindi, la soglia di maggioranza fissata a 170. E con 26 deputati in meno rispetto al 2015. Balzo dei conservatori di Andrew Scheer che, invece, avranno 119 seggi (+22).

Riconferma “tiepida”, dunque per Trudeau, icona progressista e paladino dei diritti umani, particolarmente attento alla difesa dell’ambiente, che nell’ultimo periodo ha visto la sua immagine offuscarsi dietro a una serie di scandali che ne hanno minato, in parte, il consenso.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Elezioni in Canada, Trudeau verso vittoria ma non ha maggioranza