Elezioni 2018, Berlino auspica un Governo stabile

(Teleborsa) – Il verdetto delle elezioni 2018, che si evince fuori dallo spoglio dei seggi, ha decretato la vittoria del Movimento Cinque Stelle fondato da Beppe Grillo come primo partito in Italia. Il centrodestra, invece, conquista la posizione di prima coalizione, mentre il grande sconfitto è il Partito Democratico.

Tuttavia, la maggioranza non è di nessuno. E, la strada che si prospetta davanti sembrerebbe quella di un lungo percorso di trattative tra i vari partiti per la formazione di una grande coalizione che possa esprimere il nuovo esecutivo.

Stando agli ultimi dati ufficiali, il M5S incassa oltre il 32% dei voti, mentre la Lega che supera il 17% sorpassa Forza Italia e la coalizione di centrodestra viaggia attorno al 36%. Il PD, invece, con fatica raggiunge il 20%

Sul mercato del Forex, la moneta unica torna sopra quota 1,23 dollari dopo essere scesa ritracciando dai massimi segnati la vigilia in scia all’esito del referendum Spd sulla grande coalizione tedesca che ha messo fine a mesi di incertezza politica.

Si riduce la tensione sullo spread. Il differenziale tra i titoli di Stato italiani e tedeschi a dieci anni è tornato sotto quota 140 punti con il rendimento che si attesta al 2%. 

Tra le borse finanziarie, Piazza Affari continua la seduta nel segno negativo: il FTSEMIB scende dello 0,90% a 21.716 punti. 

Intanto da Berlino arriva l’augurio di un Governo Stabile per l’Italia, ma anche per l’Unione Europea. “Il risultato definitivo delle elezioni non è ancora arrivato. L’Italia è un Paese profondamente amico e partner e ci auguriamo un governo stabile per il benessere del Paese e dell’Europa” – ha detto il portavoce di Angela Merkel, Steffen Seibert.

Elezioni 2018, Berlino auspica un Governo stabile