Elettra Investimenti rileva 90% di Lighting Venice per 2,6 milioni euro

(Teleborsa) – Elettra Investimenti tramite la controllata Alea Energia ha sottoscritto un contratto preliminare di compravendita che prevede l’acquisizione del 90% del capitale sociale di Lighting Venice Port (LVP) da Ladurner. E, una percentuale pari al 90% del credito per capitale ed interessi vantato da Ladurner nei confronti di LVP a titolo di rimborso dei finanziamenti soci erogati a LVP pari ad Euro 900.000,00 (novecentomila/00).

Il prezzo complessivo per la compravendita è stato pattuito in Euro 2.610.000,00 di cui: Euro 1.800.000,00 a titolo di corrispettivo per l’acquisto della quota rappresentativa del 90% del capitale sociale di LVP e Euro 810.000,00 a titolo di corrispettivo per l’acquisto della quota del credito vantato da Ladurner nei confronti di LVP.

Alea Energia si è riservata la facoltà di nominare un partner finanziario acquirente di una quota del 20% del capitale sociale di Lighting Venice Port e di un’analoga percentuale del finanziamento soci. L’attuale socio Ladurner s.r.l. rimarrà titolare della residua quota del 10% del capitale sociale e del finanziamento soci.

Secondo i termini del contratto, le parti si sono impegnate, inter alia, a stipulare un patto parasociale che prevede, che la gestione di LVP sia affidata ad un Consiglio di Amministrazione composto da tre consiglieri, di cui due (tra cui il Presidente del Consiglio di Amministrazione e l’Amministratore Delegato) nominati da Elettra Investimenti e uno designato da Ladurner.

Elettra Investimenti rileva 90% di Lighting Venice per 2,6 milioni&nbs...