Electrolux prende la scossa: salta l’acquisto di GE Appliances

(Teleborsa) – Giornata di passione a Stoccolma per il titolo Electrolux, che accusa una flessione a due cifre (-12% circa) dopo aver detto addio all’acquisizione del business degli elettrodomestici di General Electric.

“L’operazione non verrà completata”, ha annunciato serafico il gruppo americano mettendo così la parola fine al processo di cessione in atto. 

“Anche se siamo delusi dal fatto che l’acquisizione non sarà completata, Electrolux è fiduciosa del fatto che il Gruppo ha una forte capacità di continuare a crescere e sviluppare la sua posizione di produttore globale degli elettrodomestici”, ha detto Keith McLoughlin, presidente ed amministratore delegato di Electrolux.

Sulla base degli accordi presi lo scorso anno, Electrolux è tenuta a pagare a GE un importo di 175 milioni di dollari.

Electrolux prende la scossa: salta l’acquisto di GE Applian...