Egitto, morto l’ex presidente Morsi

(Teleborsa) – È morto l’ex presidente dell’Egitto Mohammed Morsi. Secondo quanto riporta la BBC, che cita la tv di stato egiziana, il decesso è avvenuto in tribunale dopo un’udienza del processo a suo carico con l’accusa di spionaggio. Dalle prime ricostruzioni, Morsi si sarebbe sentito male, morendo poco dopo: aveva 67 anni.

Morsi era stato eletto presidente nel 2012 con la vittoria del Partito Libertà e Giustizia (il partito dei Fratelli Musulmani) alle prime elezioni libere del Paese a seguito della caduta di Hosni Mubarak.

Il suo governo si è interrotto un anno dopo quando è stato rovesciato a seguito delle proteste di massa e il colpo di Stato organizzato dal ministro della Difesa, il generane Abd al-Fatta? al-Sisi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Egitto, morto l’ex presidente Morsi