Efficienza energetica: nel 2015, risparmiate 9 milioni di tonnellate equivalenti di petrolio

(Teleborsa) – “L’efficienza energetica non solo è in grado di ridurre le emissioni di CO2, di incrementare la sicurezza energetica e di supportare uno sviluppo più sostenibile dell’economia, ma anche di “estendere” gli approvvigionamenti.

E’ quanto spiega Avvenia, player italiano leader della white economy e dell’efficienza energetica, che sottolinea come con i progetti di efficientamento energetico implementati in Italia nel 2015 si è infatti avuto un risparmio che Avvenia stima essere pari a 9 milioni di tonnellate equivalenti di petrolio.

“In pratica nell’ultimo anno grazie all’efficienza energetica il nostro Paese ha evitato di importare gas naturale e petrolio per 2,4 miliardi di euro ed ha evitato cosi’ di produrre 21,6 milioni di tonnellate di CO2”, spiegano gli esperti di Avvenia.
“Senza dimenticare che ogni punto percentuale in più di efficienza energetica si traduce nella diminuzione del 2,6% delle importazioni di gas”, aggiunge Avvenia.

A livello mondiale, negli ultimi 5 anni grazie all’efficienza energetica è stata risparmiata energia per un valore equivalente ad oltre 800 miliardi di euro, un valore superiore a quello di ogni altra singola fonte di energia rapportata a ciascun singolo Paese.

Efficienza energetica: nel 2015, risparmiate 9 milioni di tonnellate equivalenti di petrolio
Efficienza energetica: nel 2015, risparmiate 9 milioni di tonnellate e...