Effetto voto Italia sullo spread. Nel Forex l’euro ritraccia da massimi dopo referendum Germania

(Teleborsa) – Gli effetti per l’esito delle elezioni politiche in Italia mette sotto pressione lo spread ed il mercato del Forex. Dalle proiezioni non emerge un risultato definito, ovvero una chiara maggioranza pronta a governare il Paese. La strada che si prospetta davanti sembrerebbe dunque quella di un lungo percorso di trattative tra i vari partiti per la formazione di una grande coalizione che possa esprimere il nuovo esecutivo.

In base ai dati non ancora definitivi, è emersa una avanzata del Movimento Cinque Stelle indicato a oltre il 30%. Per contro è evidente la netta sconfitta del centrosinistra (circa 20%) mentre il voto italiano sembra premiare la coalizione di centrodestra con circa il 37%. 

Sul mercato del Forex, la moneta unica estende il calo nei confronti del biglietto verde, e quota a 1,2286 dollari ritracciando dai massimi segnati la vigilia in scia all’esito del referendum Spd sulla grande coalizione tedesca mettendo fine a mesi di incertezza politica.

Tensione anche sul fronte dello spread. Il differenziale tra i titoli di Stato italiani e tedeschi a dieci anni è tornato sopra quota 150 punti con il rendimento in salita, al 2,12%.

Effetto voto Italia sullo spread. Nel Forex l’euro ritraccia da...