Effetto uragani sui conti di Munich Re, chiuderà in rosso per 1,4 miliardi

(Teleborsa) – Brilla il riassicuratore tedesco, che passa di mano con un aumento del 2,52%.

Munich Re ha avvertito che chiuderà il terzo trimestre con una perdita, a causa dei costi legati ai recenti uragani, ma per l’intero anno si attende di realizzare un timido utile.

La società di riassicurazione stima un rosso di 1,4 miliardi di euro, e il titolo non viene penalizzato dal mercato, poiché la società aveva già anticipato che avrebbe chiuso in perdita lo scorso settembre.  

Lo status di medio periodo ribadisce la fase positiva di Muench Rueckvers. Tuttavia, se analizzato nel breve termine, la compagnia attiva nel settore delle assicurazioni evidenzia un andamento meno intenso della tendenza rialzista al test del top 193,8 Euro. Primo supporto a 186,8. Le implicazioni tecniche propendono per un sviluppo in senso ribassista in tempi brevi verso l’imminente bottom stimato a quota 182,5.

 

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Effetto uragani sui conti di Munich Re, chiuderà in rosso per 1,4 mil...