Effetto riforma fiscale su Citigroup, trimestre in rosso

(Teleborsa) – Si chiude in perdita il quarto trimestre di Citigroup che annuncia un rosso di 18,3 miliardi di dollari, pari a 7,15 dollari per azione, contro l’utile di 3,6 miliardi riportato nello stesso periodo di un anno prima.

Il giro d’affari si è attestato a 17,3 miliardi di dollari leggermente superiore ai 17 miliardi della precedente rilevazione.

Escludendo le voci straordinarie, Citigroup ha riportato un utile per azione di 1,28 dollari maggiore degli 1,19 dollari previsti dagli analisti.

Sulla trimestrale, pesano gli oneri della riforma fiscale, pari a 22 miliardi di dollari.

Effetto riforma fiscale su Citigroup, trimestre in rosso