Effetto Draghi su Borsa e Spread. Milano in rally

(Teleborsa) – Draghi risolverà la crisi di governo, guidando l’Italia fuori dal guado verso l’Europa, con due priorità: impiegare bene le risorse del Recovery Fund e portare avanti le auspicate riforme strutturali. Una notizia che è giunta in un lampo nella tarda serata di ieri, 2 febbraio, dopo l’accorato appello del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella “per un governo di alto profilo per far fronte con tempestività alle gravi emergenze in corso”.

Mercati sorpresi?

Mentre la crisi si agitava nelle sedi istituzionali, fra accuse, ricatti e affondi delle forze politiche della maggioranza, la reazione dei mercati negli ultimi due giorni è sembrata quanto mai sospetta. Nessun sobbalzo, nessuna tensione, neanche quando era ormai chiaro che il Conte-Ter fosse destinato a naufragare. L’indice FTSE MIB ieri aveva chiuso la seduta in rialzo dell’1,4% e lo Spread in calo a 113 punti.

I mercati stavano forse già fiutando una soluzione istituzionale della crisi? Il nome di Draghi aleggiava già da tempo e sembrava il più appropriato per risolvere l’impasse dell’Italia ed assicurare il corretto impiego dei fondi del Recovery. L’uomo “ideale”, il tecnico europeista, colui che ha rivoluzionato anche la strategia della BCE, arrivando a Francoforte in una fase critica della crisi finanziaria.

First reaction: euphoria

E così si respira grande euforia oggi alla ripartenza della Borsa. L’indice FTSE MIB registra un rialzo del 2,4% a 22.597 punti, dopo che il Future aveva già registrato nella serata di ieri una impennata di oltre il 4% in chiusura delle trattazioni serali, alla notizia della convocazione di Draghi al Quirinale.

Parallelamente lo Spread si dirige verso i 100 punti dopo aver chiuso le contrattazioni di ieri in calo a 113 punti. Il differenziale BTP-Bund sosta al momento a 105 punti (-7,88%) a fronte di un rendimento del titolo decennale italiano in forte calo allo 0,58% e rispetto ad un Bund che segna un rendimento pari a -0,47%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Effetto Draghi su Borsa e Spread. Milano in rally