Effetto banche venete su settore in Borsa. Vola Banca Intermobiliare

(Teleborsa) – Grande giornata per il comparto bancario, che fa bene sia in Italia che in Europa, dopo l’ennesimo rischio scampato di ripercussioni delle sofferenze bancarie sull’economia reale.

Il salvataggio delle banche venete deciso ieri dal governo, senza, sta producendo effetti positivi sia nel Continente, dove l’indice Stoxx 600 Banks guadagna l’1,22%, sia sul mercato azionario domestico (indice FTSE Italia Banks +3,5%). 

A sostenere l’andamento del settore contribuisce l’andamento di Intesa Sanpaolo, che vanta un bel guadagno del 4,82%. Fra gli altri titoli compresi nel paniere delle società a più grande capitalizzazione si segnalano anche Banco BPM (+3,86%), Unicredit (+3,36%), Mediobanca (+3,63%) BPER Banca +3,10% e UBI Banca (+3,57%).  

Fra le banche sul Listino spicca la performance di Banca Intermobiliare (+12,6%), controllata da Veneto Banca, che ora dovrà essere “valorizzata” dai commissari straordinari delle banche venete.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Effetto banche venete su settore in Borsa. Vola Banca Intermobiliare