Effervescente il settore commodities italiano (+2,65%)

(Teleborsa) – Slancio per il comparto materie prime dell’Italia che non tiene conto dell’andamento in frazionale ribasso dell’EURO STOXX Basic Resources.

Il FTSE Italia Basic Resources avvia a quota 41014,15 con un miglioramento di 1076,28 punti rispetto alla chiusura precedente. Debole il settore materie prime dell’Area Euro che scivola poco sotto la chiusura precedente a quota 265,41, dopo un avvio a 266,91.

Tra le azioni più importanti dell’indice materie prime di Milano, protagonista Tenaris, che mostra un’ottima performance, con un rialzo del 2,62%.

Effervescente il settore commodities italiano (+2,65%)