Effervescente Atlantia, in pole nel FTSE MIB

(Teleborsa) – Si muove in buon rialzo il titolo Atlantia che a Piazza Affari balza del 2,07% collocandosi in vetta al principale FTSE MIB.

A fare da assist alle azioni contribuiscono rumors di stampa circa un possibile ingresso di Cdp nel capitale del gruppo. Secondo quanto scrive MF-Milano Finanza, l’eventuale entrata di Cassa Depositi e Prestiti nel capitale della holding, in funzione di “presidio pubblico” di garanzia, sarebbe allo studio come via d’uscita alternativa alla revoca della concessione autostradale.

Comparando l’andamento del titolo con il FTSE MIB, su base settimanale, si nota che il gestore della più estesa rete autostradale europea mantiene forza relativa positiva in confronto con l’indice, dimostrando un maggior apprezzamento da parte degli investitori rispetto all’indice stesso (performance settimanale +5,47%, rispetto a +0,72% del principale indice della Borsa di Milano).

Tecnicamente la situazione di medio periodo è negativa, mentre segnali rialzisti si intravedono nel breve periodo, grazie alla tenuta dell’area di supporto individuata a quota 20,51 Euro. Lo spunto positivo di breve è indicativo di un cambiamento del trend verso uno scenario rialzista, con la curva che potrebbe spingersi verso l’importante area di resistenza stimata a quota 20,92. A livello operativo, lo scenario più appropriato potrebbe essere una ripresa rialzista del titolo, con area di resistenza individuata a 21,33.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Effervescente Atlantia, in pole nel FTSE MIB