Editoria, Moles: “Accelerare su recepimento direttiva Ue su copyright”

(Teleborsa) – “La pandemia ha accelerato la crisi del settore dell’editoria. Se da un lato abbiamo già portato avanti una serie di strumenti che sono presenti anche nel Sostegni 2, dall’altro lato dobbiamo cominciare a programmare attraverso il Pnrr tutto ciò che servirà per accompagnare l’intero sistema nel nuovo mondo”. È quanto ha affermato sottosegretario alla Presidenza del consiglio con delega all’Editoria, Giuseppe Moles, a margine della presentazione della Relazione Annuale Auditel 2021 “Il ruolo di Auditel nella nuova realtà multischermo della TV oltre il televisore” a Palazzo Giustiniani.

“Sul tema della concorrenza il governo italiano dovrà recepire la direttiva europea sul Copyright e per quanto riguarda la mia delega stiamo lavorando già su una serie di ipotesi di recepimento. Credo che sarà fondamentale fare in modo tale che ci sia una redistribuzione dei valori a tutti coloro i quali fanno contenuti che vengono veicolati attraverso gli OTT, i giganti della rete. Questo è un obbligo che il governo deve portare a termine. È la sfida che abbiamo davanti, stiamo lavorando per questo”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Editoria, Moles: “Accelerare su recepimento direttiva Ue su copy...